Regione del Veneto

Associazione

FEVOSS (sezione di Bure)

Categoria
Sociale, socio-sanitario, della solidarietà, della famiglia
Descrizione
La Federazione dei Servizi di Volontariato Socio Sanitario (FE.VO.S.S.) opera sul territorio di Verona dal 1987, svolgendo un’attività in favore di persone in difficoltà , per affrontare insieme le varie problematiche legate alle varie situazioni che la vita propone e offrire risposte adeguate ai loro bisogni. La FEVOSS di Verona è costituita da una quarantina di gruppi di volontari che operano gratuitamente in vari comuni della provincia, in materia socio-assistenziale e sanitaria. Nel 1998 anche a Bure, frazione di San Pietro in Cariano, è sorto un gruppo Fevoss grazie all’iniziativa di alcuni volontari della Caritas Parrocchiale con l’intento di fornire alcune prestazioni infermieristiche e di trasporto, in favore delle persone anziane e bisognose. L’attività di volontariato, fornita all’inizio da 9 volontari, si svolgeva in un ambulatorio adiacente alla scuola materna di Bure, aperto due giorni alla settimana e con la presenza di un infermiere. L’adesione di questo gruppo di volontari alla Fevoss è avvenuta successivamente nell’intento di operare con maggiore ufficialità e programmazione. Attualmente il gruppo è composto da 15 volontari, tra infermieri ed autisti. Gli interventi richiesti sono di varia natura e provengono da famiglie che presentano difficoltà nell’accudire soprattutto anziani con malattie croniche e bambini portatori di handicap, che necessitano di continui trasporti per usufruire di adeguate terapie nelle strutture socio-sanitarie del territorio. Il gruppo svolge la sua attività senza richiedere nessun contributo economico. Le spese sostenute per il trasporto vengono coperte da convenzioni con l'attuale Ulss 9 e con il Comune di San Pietro in Cariano che mette regolarmente a disposizione un automezzo munito di pedana mobile per trasportare anche i pazienti con disabilità motorie.

torna all'inizio del contenuto