Comune di San Pietro in Cariano (VR)

Terremoto Centro Italia


INDICAZIONI UTILI SU COME E' POSSIBILE AIUTARE LE POPOLAZIONI COLPITE DAL TERREMOTO
 
Donazioni di denaro

Il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale ha aperto un conto corrente bancario, presso Monte dei Paschi di Siena, per raccogliere donazioni in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016. È possibile donare sia dall’Italia sia dall’estero.
Banca: Monte dei Paschi di Siena - Filiale di Roma Via del Corso 232
Iban: IT 44 P 01030 03200 000006366341
Beneficiario: PRES.CONS.MINISTRI DIP.PROT.CIVILE - VIA ULPIANO 11 - 00193 - ROMA RM
Causale: “Emergenza Terremoto Centro Italia”
Per i bonifici dall'estero va riportato il seguente codice BIC/SWIFT: PASCITMMROM

La Regione Veneto ha predisposto un conto corrente bancario dove inviare offerte di denaro per le zone colpite.


Inoltre i Comuni del Distretto di Protezione Civile VR2 , Sant’Ambrogio di Valpolicella, Dolcè, Bussolengo, San Pietro In Cariano, Pescantina, Fumane, Marano di Valpolicella, Negrar, Pastrengo e Sant’Anna D’Alfaedo, scendono in campo per una raccolta fondi straordinaria a favore delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto.
L’iniziativa intende coinvolgere tutti i cittadini dei nostri Comuni per effettuare delle donazioni in denaro sul  conto corrente bancario  aperto presso tutte le filiali della Valpolicella Benaco Banca Credito Cooperativo al seguente codice IBAN:
 
IT 95 Y 08315 60031 000010013538
indicando nella causale “terremoto centro Italia 2016”

Le somme che verranno raccolte saranno destinate per uno specifico progetto che verrà condiviso con tutti i Comuni aderenti all’iniziativa.
I Sindaci ringraziano anticipatamente tutti i nostri cittadini.
 
Donazioni di beni e servizi

È possibile inviare offerte di beni e servizi solo esclusivamente e preventivamente scrivendo ai seguenti indirizzi mail:
 
 

In caso di richieste di denaro da parte di istituzioni private o associazioni vi invitiamo a verificare e prestare molta  attenzione ad eventuali truffe.
 


Comunque per ogni informazione e aggiornamento si invita a consultare il sito del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale.